Rima San Giuseppe

    
Provincia
Vercelli
CAP
13026
Link utili

Rima San Giuseppe è un piccolo comune della Val Sermenza, valle laterale della Valsesia.

La caratteristica frazione Rima, di origine Walser, situata a 1417 metri di altezza in una conca verdissima all'etremità della vallata, fa di Rima San Giuseppe il comune più alto della provincia di Vercelli. 

Nel comune risiedono stabilmente solo 56 persone, mentre d'estate si rianima grazie al turismo, richiamato da Rima, paese ricco di storia, dove sono evidenti le tracce dei Walser, sia nell'architettura tipica, sia nei costumi indossati durante le festività che nei profumi della tavola e l’atmosfera che si respira in paese.

Passeggiando per le sue caratteristiche stradine si incontra un piccolo laboratirio - bottega, dove è possibile apprendere i segreti del "Marmo Artificiale", una tecnica decorativa che ha reso famosi in tutta Europa gli artisti rimesi nella seconda metà dell'800. Molti di loro lavorarono per le più importanti corti, tra cui quella Asburgica, ed in diverse città d'arte, come San Pietroburgo e Bucarest. Questa particolarità ha reso Rima uno dei siti Ecomuseali della Valsesia.

La Chiesa Parrocchiale di S. Giovanni Battista, con le sue molte opere, rappresenta un esempio di tale arte.

Dietro al paese, immersa nel bosco, troviamo la gipsoteca che custodisce statue in gesso di uno dei più importanti scultori dell'ottocento italiano: Piero Della Vedova nativo di Rima.

Da Rima partono inoltre svariati itinerari escursionistici, tra cui il sentiero che collega la Val Sermenza con Alagna Valsesia, passando dal colle del Mud e che consente l'accesso alla parete nord del Monte Tagliaferro, (2.964 m), di particolare interesse per gli alpinisti. Altri sentieri la collegano invece a Carcoforo e alla Valle Anzasca.

La parte più alta del territorio di Rima San Giuseppe è compresa nel Parco naturale Alta Valsesia.