Alagna Valsesia

    
Provincia
Vercelli
CAP
27020

Alagna Valsesia è il centro più importante del turismo valsesiano. Grazie al suo grandioso bacino sciistico, è conosciuto e apprezzato per la ricchezza dei percorsi fuori pista che si snodano tra le cime e i valloni del Monte Rosa, tutti facilmente raggiungibili con gli impianti di risalita.

Non trascurabile è il flusso del turismo richiamato invece dalle attività primaverili ed estive, come rafting, alpinismo ed escursionismo. Da Alagna infatti partono tutte le escursioni più impegnative sul Monte Rosa, che raggiungono i rifugi più alti e premettono di godere del fascino incredibile di uno dei massicci più alti di Europa.

Il comune di Alagna Valsesia, è posizionato all'estremità della Val Grande in Valsesia, sotto il versante sud del massiccio del Monte Rosa.

L'abitato si estende nel fondo di una breve conca della Sesia e conserva le caratteristiche architettoniche Walser.

Archirettura

Passeggiando per le sue strette stradine si possono ammirare le tipiche case in pietra e legno di larice a due/tre piani, circondate da grigliati coperti, che in passato servivano per disporre fieno, segale e canapa a seccare senza che venissero bagnate dalla pioggia, oggi ornati da bellissime composizioni floreali dai colori sgargianti e da decorazioni lignee.

E' possibile approfondire la conoscenza della cultura Walser visitando il Museo Walser a Pedemonte e le frazioni alte, che sono raggiungibili con brevi passeggiate dal centro paese.

Ad Alagna non mancano però esempi di architettura più classica, come le belle ville in stile liberty costruite sul finire dell’Ottocento, destinate ad affitti turistici, che si fondono senza stridore con l’antica architettura Walser. Tra queste troviamo Casa Smitt, la villa Bertola, la villa Viotti, la villa Gabbio e la Villa Grober.

Un altro edificio storico che merita una visita è la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista (periodoro tardo gotico), con tanti tesori d’arte e artigianato, come il pulpito in pietra ollare, l’altare ligneo barocco intarsiato e dorato, le statue di Giovanni D’Enrico, le ancone del ‘500, arredi, stucchi e decori, fino al campanile del 1564, all’antico cimitero con gli “huszaichen”, i simboli di casato delle più antiche famiglie locali.

Lo stemma

Sullo sfondo rosso dello stemma comunale, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, campeggia un’aquila d’argento in volo spiegato, artigliata sui due monti che si originano dai fianchi dello scudo e accompagnata, in capo, dalla scritta in caratteri lapidari azzurri: EXCELSIOR.

Confini geografici

Il suo territorio presenta un profilo geometrico irregolare, con variazioni altimetriche molto accentuate: si raggiungono infatti i 4.554 metri di quota relativi alla punta Gnifetti del Monte Rosa.

Il comune confina con la Valle d'Aosta tramite il Col d'Olen dal quale si dirama la vallata di Gressoney e con la Svizzera. È attraversato dal fiume Sesia (che forma spettacolari cascate, raggiungibili con un sentiero da Alagna), dai torrenti Olen e Bors, il cui bacino trae origine dai ghiacciai del Monte Rosa, e dai torrenti Mud e Otro che originano dal monte Tagliaferro e dal Corno Bianco rispettivamente.

Le valli laterali

  • la Val d'Otro, con i bellissimi villaggi walser ottimamente conservati e la vista sul Corno Bianco (3320 m);
  • la Valle d'Olen, percorsa dall'antica mulattiera che conduce a Gressoney-La-Trinité, passando per il col d'Olen, ;
  • la Valle di Bors, dove troviamo gli alpeggi appartenuti nel Medioevo ai conti di Biandrate, dove di trova il Rifugio Crespi Calderini.
  • la Valle del Sesia, chiusa dalla parete sud del Monte Rosa, dove possiamo ammirare le alte cime: Giordani, Vincent, Parrot e Punta Gnifetti (4559m) e i suoi spettacolari ghiacciai. Sul lato sinistro della valle troviamo il frequentato percorso che, attraverso il passo del Turlo, la mette in comunicazione con Macugnaga e con la Valle Anzasca;
  • la Valle di Mud, con il caratteristico profilo del monte Tagliaferro (2964 m), percorsa dalla mulattiera che conduce a Rima in Val Sermenza.
Alagna, Valsesia - Linea Bianca