Anello Morimondo Fallavecchia Bosco Genestre

    
Percorso di interesse
Ideale per:
Cicloturismo, Mountain Bike, Podismo
Fondo
Sterrato, Asfalto, Sentiero
Scarica traccia GPX

Un percorso ad anello tra campi coltivati, rogge e boschi della valle del Ticino nei dintorni di Morimondo. Dall'abbazia di Morimondo verso Fallavecchia, un antico borgo rurale di origine Longobarda fino ad arrivare al bosco delle Ginestre passando per Cascina Caremma e Cascina Lasso.

Indicato sia per ciclisti (ma solo mountain bike o bici da cicloturismo) che per podisti (o appassionati camminatori) il percorso è di circa 17 km, su comode strade sterrate, ampi sentieri e qualche tratto di asfalto su tranquille strade secondarie. Principalmente pianeggiante con qualche leggero dislivello si può percorrere in tutti i periodi dell'anno.

Partiamo dal grande parcheggio a pagamento all'ingresso del paese ed percorriamo la strada che ci conduce verso il centro. Un grande arco, dietro il quale si inizia ad intravedere l'abbazia, si apre dinanzi a noi  portandoci in un altra dimensione e catapultandoci indietro nel tempo. L'edificio abbaziale si erige imponente all'estremità di una grande piazza, ai cui lati si aprono alcuni edifici e una fila di possenti platani.  In lontananza si scorge la verde valle del Ticino che si sviluppa ai piedi del complesso.

Prendiamo dalla strada in discesa a destra della piazza, che ci porta verso la vallata. Appena arrivati in piano seguiamo la sterrata e al bivio pieghiamo sinistra.  Proseguiamo dritti verso una cascina imboccando il sentiero che costeggia l' edificio sulla destra (non bisogna prendere la sterrata sulla destra ). Superata la cascina riprendiamo la sterrata e proseguiamo fino al bivio successivo, dove giriamo a destra. Sulla sinistra invece troviamo cascina Coronate.

Proseguiamo dritti, costeggiando campi coltivati e piccole aree boschive, fino ad incrociare una strada bianca, dove svoltiamo a sinistra in direzione Fallavecchia. Dopo un rettilineo svoltiamo di nuovo a sinistra fino ad arrivare ai piedi del borgo. Proseguiamo per la stessa strada fino a Cascina Mulino.

Qui svoltiamo a destra e continuiamo sulla strada principale tenendo la destra fino al bivio successivo. Svoltiamo ora a sinistra costeggiando una striscia di bosco. Al termine del rettilineo la strada piega bruscamente a sinistra e scende verso Cascina Lasso. Esattamente dietro alla cascina c'è il Canale Masino, un ramo secondario del Ticino. Superiamo Casina Lasso seguendo la strada principale che si dirige verso i campi  e verso il Bosco Genestre. Attraversiamo il bosco e usciamo in corrispondenza della Cascina Cerina di Sopra. Superata la cascina proseguiamo dritti sulla strada asfaltata davanti a noi che ci riporterà a Morimondo.