Anello Abbiategrasso Morimondo attraverso il Bosco Genestre

    
Percorso di interesse
Ideale per:
Cicloturismo, Mountain Bike
Lunghezza
22 Km
Fondo
Sterrato, Asfalto, Sentiero
Difficoltà in bici
facile
Scarica traccia GPX

Questo percorso inizia ad Abbiategrasso, storica cittadina in provincia di Milano e ci porta a percorre strade di campagna, tra campi coltivati e fontanili, passando per  Abbazia di Morimondo, splendido complesso cistercense e facendo ritorno ad Abbiategrasso lungo la ciclabile del Naviglio di Bereguardo.

Il percorso è lungo circa 25Km su strade sia asfaltate a bassa intensità di traffico che sterrate, è mediamente pianeggiante salvo il tratto di strada che sale all'Abbazia di Morimondo. Sul percorso c'è solo un attraversamento a cui bisogna prestare attenzione, quello della strada Vigevanse.

Partenza da Piazza Castello,  a cui consigliamo di dedicare qualche minuto per ammirare il Castello Visconteo, percorriamo via Costantino Cantù e svoltando a sinistra attraversiamo Piazza Marconi, antica piazza medioevale, sulla quale si affacciano alcuni edifici storici. A pochi passi da piazza Marconi ci sono la chiesa di San Bernardino da Siena e la Basilica di Santa Maria Nuova, che meritano anch'esse una visita.  Alla fine della piazza imbocchiamo via 20 settembre, e proseguiamo dritto fino al Cimitero Monumentale dove svoltiamo a sinistra su via Papa Giovanni XIII.

Al primo incrocio svoltiamo a destra su via Ticino, passando a fianco alla Fiera di Abbiategrasso, dove si svolgono diverse manifestazioni tra cui Abbiategusto.

La strada dopo qualche centinaio di metri si stringe, scendendo dolcemente verso la valle del Ticino, tra campi coltivati a mais, grano e riso, interrotti ogni tanto da qualche tratto boschivo e strade sterrate che portano alle numerose cascine agricole.  Sulla nostra destra, nelle giornate serene, possiamo ammirare il massiccio del Monterosa che si staglia in lontananza.

In prossimità della cascina Remondata, svoltiamo a sinistra su di una sterrata e inoltriamoci tra i campi. Seguiamo la sterrata principale, tenendoci sempre sulla sinistra, fino ad arrivare alla Cascina Guzzafame, dove, invece di imboccare la strada che vi accede, si svolta a destra e si attraversa il binario del treno della linea Milano Mortara. Prestate molta attenzione durante l'attraversamento poichè il passaggio a livello non è funzionante.

Proseguiamo il nostro percorso fino ad arrivare a Soria Vecchia, all'incrocio con la strada provinciale 494.

Qui bisogna svoltare a destra e avanzare per un centinaio di metri lungo la statale e alla nostra sinistra, dall'altro lato della strada vedremo una strada sterrata, costeggiata da abeti che si inoltra nella campagna in direzione di un bosco e di un cascinale.  Attraversiamo perciò la statale, prestando attenzione e imbocchiamo la sterrata.  Proseguiamo in direzione del Bosco delle Ginestre, superiamo un primo cascinale sulla nostra sinistra, e dopo un ampia curva avanziamo per qualche centinaio di metri, superiamo un grazioso cascinale  e imbocchiamo il sentiero che troviamo subito dopo sulla sinistra, a fianco del canale di irrigazione. Da qui si entra nel bosco delle Ginestre, una piccola area boschiva ma molto interessante dal punto di vista naturalistico.

Il percorso che abbiamo tracciato nel bosco fa una sorta di s piegando prima a sinistra verso il centro del bosco e poi a destra in direzione della Cascina Cerina di Sopra. ( si consiglia di seguire la traccia gps) . 

Esattamente di fronte alla cascina parte la strada asfaltata che ci porterà a Morimondo, che possiamo già vedere in lontananza. La strada prosegue dritta in leggera salita , poi curva a destra e inizia un breve strappo che ci porta finalmente a destinazione. Attardiamoci nella bella location dell'Abbazia, un luogo fuori dal tempo, e se affamati fermiamoci a pranzare in uno dei tanti ristorantini. Per il ritorno ad Abbiategrasso, dobbiamo uscire da Morimondo, passando davanti al cimitero, attraversare la strada statale e imboccare la stradina che si inoltra nei campi.

Procediamo dritti fino ad incrociare il Naviglio di Bereguardo e svoltiamo a sinistra. Poi sempre dritto per circa 6 Km. Arrivati ad Abbiategrasso, attraversiamo il naviglio e costeggiamolo fino allo stabilimento Mivar, svoltiamo a sinistra riattraversando il Naviglio e poi ancora a sinistra, imboccando il sotto passaggio. Ancora sinistra e poi prima a destra. Usciamo su Via Mazzini e avanti a destra vedremo il Castello.

Morimondo
Morimondo, i Cistercensi